Controllo buste paga e TFR

Il servizio offerto dagli uffici vertenze CISL consente al lavoratore di verificare se la propria busta paga è corrispondente all’applicazione dei minimi contrattuali.
Di constatare se gli elementi retributivi, quali ad esempio scatti di anzianità, corresponsione degli aumenti contrattuali, indennità e maggiorazioni, sono in linea con quanto svolto dal lavoratore o dalla lavoratrice e quanto previsto dai contratti collettivi di lavoro.
La verifica permette inoltre di chiarire se le mansioni effettivamente svolte dalla lavoratrice o dal lavoratore sono correttamente inquadrate e retribuite sulla base delle indicazioni contrattuali.

Documenti necessari

  • Contratto di assunzione ed eventuali lettere di modifica contrattuale
  • Tutte le buste paga del periodo lavorativo interessato
  • CUD annuali del periodo interessato