Procedure concorsuali e fallimenti

e Procedure Concorsuali (come il Fallimento, il Concordato preventivo ed il Concordato fallimentare) sono una serie di procedure che mirano a dare una soluzione allo stato di crisi dell’Impresa. Il fallimento dell’Azienda, ad esempio, è una delle procedure concorsuali a cui le aziende possono essere sottoposte.
Nel caso l’Azienda presso la quale state lavorando si trovasse a vivere una di queste procedure ricordate che è indispensabile che i Lavoratori e le Lavoratrici si attivino tempestivamente promuovendo azioni nei confronti della propria Azienda per veder garantiti i crediti da lavoro non corrisposti.
A tal proposito, gli Uffici Vertenze CISL, grazie alla Loro qualificata professionalità, sono in grado di assisterVi per l’intera pratica di recupero del Vostro credito a partire dall’assistenza relativa alla tutela del posto di Lavoro, passando attraverso la predisposizione dei conteggi di tale credito, fino al recupero delle somme dovute presso il Fondo di Garanzia INPS o presso la Procedura concorsuale; il tutto sia per quanto riguarda i crediti da Lavoro sia per quanto riguarda il TFR accantonato in Ditta o presso i Fondi complementari.

Documenti necessari

  • Copia del Codice Fiscale del Coniuge, anche se non a carico
  • Coordinate bancarie IBAN
  • Modello C2 storico, richiedibile presso il Centro per l’Impiego del proprio Comune
  • Buste paga dell’ultimo anno lavorativo
  • CUD dell’ultimo anno
  • Documentazione di pagamento per eventuali acconti percepiti
  • Eventuale contratto di finanziamento in caso di cessione del quinto dello stipendio
  • Lettera di licenziamento o certificato di dimissioni
  • Estratto conto del Fondo, per i possessori di Fondi Pensione complementari, dalla data di apertura, comprovante il versamento o mancato versamento delle quote di TFR